Le reti Independent Chain

La tecnologia T.R.I.N.C.I.® è in grado di creare un numero molto elevato di reti, più precisamente 2 alla 2656 reti.
Ogni rete può essere identificata come un set di regole che governano gli stessi nodi, tali regole fanno parte del Bootstrap, un file che annota:

Bootstrap 
MainNet & TestNet

I nodi configurati con lo stesso bootstrap fanno parte della stessa rete e possono scambiarsi messaggi criptati e informazioni. Un nodo può essere configurato con un solo bootstrap alla volta.
In questo momento Independent Chain possiede 2 bootstrap: MainNet e TestNet.

Le reti sono volutamente identiche, salvo alcune importanti differenze di inizializzazione, per permettere la continuità di funzionamento tra la fase di test e il lancio nel mercato.

MainNet

La MainNet è usata da Affidaty e da chiunque voglia implementare le proprie soluzioni basate sulle versioni di nodo, smartcontract ed altri strumenti che hanno già passato una fase di test ed aggiornamento.

La MainNet obbliga l’uso di fuel per le transazioni e permette una sola inizializzazione di smart contract per account.

Tali caratteristiche unite al valore intrinseco delle monetepresenti fanno di MainNet, la rete primaria dove basare qualsiasi applicativo.

TestNet

La TestNet nasce come ambiente di sviluppo in cui Affidaty, i suoi partner e qualsiasi sviluppatore può rilasciare nuovi aggiornamenti dei nodi per comprovarne il funzionamento oltre a rilasciare nuovi smartcontract per testarne il funzionamento.

Il Bootstrap di TestNet si differenzia per:

No fuel speso per transazioni

Possibilità di sovrascrivere smartcontract sullo stesso address per più di una volta

Possibilità di mintare a piacimento le monete per provarne il funzionamento

Non coerenza nel tempo data la variazione degli smartcontract

HDSB le reti esterne a
Independent Chain

Qualora si volesse creare una rete con le proprie regole, il proprio modello di business, le proprie monete e il proprio modello di mining, è possibile con T.R.I.N.C.I.® Blockchain creare un proprio bootstrap per configurare i propri nodi. Solo i nodi che possiedono quel bootstrap possono connettersi alla nuova rete.

La rete creata con le proprie regole e il proprio modello di business prende il nome di HDSB: High Density Scoped Blockchain. 

Creazione di una HDSB

La costruzione di una nuova rete parte dall’iniziativa di un singolo che sviluppa un nuovo bootstrap per la tecnologia T.R.I.N.C.I.® Blockchain. Avvia un nodo con il bootstrap creato e condivide l’indirizzo pubblico del nodo con altri soggetti che vorranno far parte di questa rete.

Chiunque voglia farne parte dovrà avviare un nodo di T.R.I.N.C.I.® senza bootstrap ed inserire nella configurazione iniziale l’indirizzo di un qualunque nodo (in questo caso il primo) che ha il bootstrap appena creato.

il nodo scaricherà localmente il bootstrap attivando così il meccanismo di autoreplicanza che permetterà al nodo appena connesso di sincronizzarsi con tutti nodi che hanno quel bootstrap e diventare esso stesso un seme per altri nodi, come un virus.